Tinca ripiena

Tempo di preparazione: 1 h 30 min
Difficoltà: facile
Tinca ripiena

Eviscerate i pesci, lavateli più volte in acqua corrente e se avessero ancora sentore di fango immergeteli in una terrina con acqua e aceto per un quarto d'ora. Preparate il ripieno mescolando quattro abbondanti cucchiai di pangrattato con altrettanto formaggio grattugiato, due spicchi d'aglio tritati e due cucchiai di prezzemolo tritato, sale e pepe in abbondanza. Ammorbidite il ripieno con un filo d'olio. Riempite i pesci con il composto. Imburrate una teglia, disponete sul fondo tre foglie d'alloro, adagiatevi le tinche, spolverizzatele con pangrattato e ponete in forno preriscaldato a 180 C per un'ora. Ogni tanto bagnate le tinche con il loro stesso sugo. A cottura ultimata dovrebbe essersi formato un sugo saporito e abbondante che si sposa bene con la polenta o con il puré di patate.

 

Coll. (2009), "Il Cucchiaio d'Argento", Editoriale Domus, 554

Vino associato
Bianco Rovere
Ticino DOC Bianco di Merlot
2016
Fr. 29.00
Ingredienti

Per 4 persone

  • 4 tinche da porzione
  • formaggio grattugiato
  • pangrattato
  • aglio
  • prezzemolo
  • alloro
  • aceto
  • burro
  • olio, sale e pepe