Sella di capriolo arrosto ai mirtilli rossi

Tempo di preparazione: 2 ore
Difficoltà: media
Sella capriolo ai mirtilli rossi

Soffregate la carne con sale e pepe, rosolatela in padella con 4 cucchiai d'olio e una noce di burro. Trasferitela in una teglia, contornatela con le verdure tritate e l'aglio intero, cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per un'ora e mezzo, bagnando spesso con il sugo di cottura e il brodo tiepido. Quando la sella é cotta tagliatela a fettine sottili, sistematele su un piatto da portata tenete al caldo. Eliminate gli spicchi d'aglio dal fondo di cottura, versatevi il vino e lasciatelo ridurre a fiamma alta. Unite a fiocchetti il restante burro, mescolate  fino a ottenere una salsa densa e vellutata. Sciogliete tre cucchiai di zucchero in un bicchiere d'acqua, versate in una casseruola e fate bolire per pochi minuti. Unitevi i mirtilli e cuocete a fiamma bassa per 5 minuti. Aggiungete la panna, fate addensare. Servite la carne con la salsa tiepida a parte.

 

Coll. (2009), "Il Cucchiaio d'Argento", EditorialeDomus, 796

Vino associato
Riflessi d'Epoca
Ticino DOC Merlot
2014
Fr. 39.00
INGREDIENTI

Per 6-8 persone:

  • 1 sella di capriolo
  • 1 dl di vino rosso
  • 2 dl di brodo
  • 60 g di burro
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 2 cucchiai di panna
  • aglio
  • 1-2 vasetti di mirtilli rossi conservati
  • zucchero
  • olio, sale, pepe